Sinusite in gravidanza: alcuni rimedi per alleviarne i sintomi

La sinusite in gravidanza è una delle patologie più comuni. Normalmente la sinusite si può curare ricorrendo a farmaci che riescono a placare i sintomi in poco tempo. Questo però non è sempre possibile quando si è in dolce attesa.

In realtà esistono numerose cure e rimedi contro la sinusite in gravidanza. In questo articolo vogliamo aiutarti a scoprire quali sono quelli più efficaci per alleviare i sintomi.

Cos'è la sinusite?

La sinusite è una patologia che si manifesta a causa dell'accumulo di muco che in genere il corpo tende a espellere. Si tratta di una malattia che interessa i seni paranasali, caratterizzata da un'infiammazione alla mucosa. Questa infiammazione causa una produzione di muco eccessiva che ristagna all'interno della cavità e favorisce la proliferazione dei batteri. Ecco perchè in molti casi la sinusite può iniziare anche da un semplice raffreddore.

Tra i sintomi più diffusi abbiamo:

  • Febbre
  • Ostruzione nasale
  • Tosse con catarro
  • Cefalea
  • Riduzione del senso dell'olfatto e del gusto

Durante la gravidanza, un altro sintomo piuttosto diffuso è il dolore al viso avvertito come una sensazione di peso.

Le donne in dolce attesa non possono sottovalutare la sinusite poichè se trascurata può provocare patologie ben più gravi come la bronchite e la polmonite. Per questo motivo è necessario rivolgersi al proprio ginecologo che saprà eseguire una diagnosi al fine di individuare una cura efficace.

Cosa si può fare per prevenire e curare la sinusite?

Rimedi per sinusite in gravidanza

Virus, batteri o allergie sono tra le principali cause della sinusite. In generale, ogni tipo di infezione virale non necessitano della somministrazione di farmaci antibiotici. Questi infatti sono controindicati anche per tutti i pazienti e sono ritenuti piuttosto inutili per combattere queste tipologie di infezioni.01Spesso però si ricorre ai farmaci antinfiammatori, prescritti dai ginecologi anche alle donne incinte. Ovviamente, si sconsiglia di assumere farmaci senza un controllo medico e per un tempo piuttosto ridotto. Per questi nove mesi è sempre sconsigliato il fai-da-te anche per patologie che possono sembrare semplici da curare.

Qualora il ginecologo ritenga opportuno l'uso dei farmaci, la futura mamma potrà combattere la sinusite con un antinfiammatorio. In altri casi però, è sufficiente ricorrere a rimedi naturali che non causano danni al feto, oppure soluzioni omeopatiche pensate anche per le donne in gravidanza.

Come alleviare i sintomi della sinusite?

Un consiglio utile è quello di utilizzare delle soluzioni decongestionanti, a base d'acqua marina allo stato puro, che permettono di ridurre le infiammazioni delle mucose nasali. Questo rimedio è utile anche nel caso di allergie generali, anche da polline, poichè libera il naso dal muco senza danneggiare la mucosa.

Ad esempio, i flaconcini decongestionanti Isomar Naso sono indicati per:Isomar Naso Flaconcini Decongestionanti 18 x 5 ml

  • Decongestionare il naso dal muco ristagnante in caso di raffreddore e rinite allergica,
  • Fluidificare e migliorare il drenaggio delle mucosità nasali e ridurre l’edema alle alte vie aeree,
  • Purificare a fondo le cavità nasali allontanando polveri e smog,
  • Lenire i sintomi in caso di sinusite e rinosinusite.

Questi flaconcini sono molto pratici e si possono portare facilmente in borsetta per averli sempre a portata di mano, soprattutto quando si viaggia e il rischio di incorrere in raffreddore e sinusite è molto alto. Infatti, non necessitano di siringhe o altri strumenti per essere usati. È sufficiente introdurre il flaconcino all'interno della narice e far fuoriuscire la dose desiderata. Se non si è molto pratiche, questa manovra può risultare un po' complessa.

Isomar Naso Spray Decongestionante 50 mlIn alternativa, è possibile optare per un dispositivo altrettanto efficace e semplice da usare come lo spray decongestionante Isomar Naso, ideale per il raffreddore, la sinusite e la rinite allergica. Grazie al drenaggio del muco è possibile detergere fino in fondo e liberare le mucose nasali eliminando allergeni e agenti infettivi. 

Il dispositivo funziona posizionando l'apposito erogatore nel naso e spruzzando fino a due nebulizzazioni per ogni narice.  In questo modo è possibile rivolgere il getto nel modo corretto senza rischiare di disperdere il prodotto.

Per combattere la sinusite in gravidanza in modo efficace, sono molto utili le inalazioni di vapore caldo con l'aerosol e i suffumigi con olio essenziale di eucalipto. Queste soluzioni consentono di intervenire sul benessere delle vie aeree, lenire le infiammazioni, prevenire e combattere la proliferazione batterica.

Stai affrontando la gravidanza e sei alla ricerca di prodotti pensati per le mamme e i bambini? La nostra parafarmacia ti offre una vasta linea di prodotti adatti a te. Visita la pagina mamma&bimbo e prenditi cura di te nel modo giusto!

Lascia un Commento