Come scegliere il fondotinta perfetto!

Un buon make-up va creato partendo dalle basi e sicuramente la scelta del fondotinta risulta fondamentale per ottenere un risultato perfetto.

Vediamo quali sono i segreti per scegliere il fondotinta adatto al tuo tipo di pelle e come stenderlo per dare al tuo viso colore e luminosità.

Leggi l'articolo per scoprire di più.

Punto 1: che tipo di pelle hai?

Nella scelta del fondotinta non si parte dal colore bensì dal tipo di pelle. Partiamo col dire che in qualsiasi caso il nostro consiglio è scegliere prodotti validi, adatti anche alle pelli più sensibili. Questi tipi di fondotinta, infatti, non irritano la pelle ma, allo stesso tempo, garantiscono un risultato ottimale.

Ai giorni d'oggi esistono soluzioni per ogni tipo di esigenza...vediamoletag alt fondotinta insieme.

  • Pelle secca: in questi casi, il fondotinta deve, prima di tutto idratare la pelle e nutrirla. Prediligete le formule più leggere. In questo modo si evita l'antiestetico effetto "rughette", ossia quel tipo di fondotinta che si deposita sulle zone del viso più secche e mette in risalto i difetti, anziché camuffarli.
  • Pelle normale: il tipo di pelle più facile da truccare. Il fondotinta perfetto, in questo caso, deve essere leggero, non eccessivamente coprente e dare all'incarnato omogeneità.
  • Pelle grassa: questi sono i casi in cui bisogna prestare particolare attenzione al make-up. Il fondotinta deve avere una texture più "asciutta" e deve fondersi con la pelle opacizzando le zone più lucide, come la zona T (fronte,naso e mento). Preferite texture compatte, polvere libere o mousse.

Punto 2: la scelta del colore!

Una volta scelto il prodotto adatto al nostro tipo di pelle è ora il momento di scegliere il colore.

Evitiamo colori troppo scuri o aranciati rispetto alla nostra tonalità per non creare troppo distacco col resto del corpo.

Allo stesso tempo, i colori troppo chiari rischiano di spegnere l'incarnato e non dare la giusta luce al make-up e al nostro viso.

Dove dobbiamo provare il fondotinta per scegliere la tonalità di colore più giusta? Ecco, qualora fosse possibile, provate il prodotto sul collo o su una parte del viso vicina, come la mandibola.

Come applicare il fondotinta?

Ci sono tantissimi modi per applicare il fondotinta sul viso.

C'è chi ancora preferisce utilizzare le mani e picchiettare il prodotto sul viso ma per evitare di sporcarci le mani e stendere in maniera più uniforme il cosmetico possiamo utilizzare diversi strumenti.tag alt fondotinta

I pennelli maggiormente utilizzati per la stesura del fondo sono il pennello a lingua di gatto e il pennello kabuki. Il primo è un tipo di pennello dalla forma allungata e arrotondata mentre il secondo tipo, ha un numero maggiore di setole disposte in una forma compatta.

Le spugnette, o beauty blender, sono degli strumenti molto versatili che ci permettono di stendere in maniera uniforme il prodotto e arrivare in ogni angolo del viso.

  • Ricordatevi di stendere il fondotinta partendo dal centro del viso e sfumarlo verso l'esterno senza creare accumuli di prodotto. Non concentratevi solo sul viso ma truccate anche viso e décolleté per evitare il distacco che molto spesso rende il trucco pesante e dall'effetto non-naturale.

Visitate le pagine del sito dedicate ai fondotinta e ai pennelli per scoprire la vasta scelta di prodotti e strumenti che vi permetteranno di creare una base make-up perfetta.

Lascia un Commento
Ottieni subito il 5% di sconto!!
Iscriviti alla nostra newsletter,
tieniti aggiornato sulle nostre offerte

Coupon: