Integratori Body Spring: perché comprarli?

Body Spring è la linea di integratori della Angelini a base di ingredienti naturali ed erbe officinali studiati per garantire il nostro benessere fisico e psicologico. Questi rimedi naturali ci offrono la possibilità di curare numerosi disturbi vista la varietà di prodotti messa a disposizione: dagli integratori per perdere peso a quelli che donano energia, dalle soluzioni per combattere la stanchezza a quelle a base di fibra per risolvere i problemi dell’intestino.

È proprio su questi ultimi che ci soffermeremo in quest’articolo.

Buona lettura.

Che cosa sono gli integratori di fibra

Le fibre alimentari sono una miscela di sostanze scarsamente digeribili ed indispensabili per la salute dell'organismo umano; si trovano principalmente nei vegetali e possono venire assunte anche sotto forma di integratori. Solitamente subiscono un processo di fermentazione da parte del bioma intestinale che le trasforma in sostanze utili per il metabolismo organico.

Qualora vengano utilizzate in un regime dietetico ipocalorico, le fibre svolgono l'importante funzione di ridurre il senso della fame e contribuiscono a ripristinare il normopeso. Gli integratori di fibra se assunti prima dei pasti principali determinano una limitazione di assimilazione calorica degli alimenti, e, nello stesso tempo, facilitano il processo digestivo in quanto fungono da alimento per la flora batterica intestinale.

A livello dei processi digestivi, tali integratori di fibra aumentano la velocità del transito intestinale regolarizzando le funzioni intestinali, pertanto sono indicati in caso di stipsi occasionale o anche stitichezza cronica. Tutte queste funzioni dipendono dal fatto che le fibre sono considerate un nutriente privo di potere calorico, e di conseguenza esplicano un benefico controllo metabolico poiché riducono l'assorbimento dei carboidrati controllando l'indice glicemico post prandiale.

Un analogo effetto viene realizzato nei confronti del colesterolo, la cui concentrazione ematica diminuisce quando vengono introdotti cibi ricchi di scorie. In rapporto al loro blando potere lassativo, gli integratori di fibre vengono impiegati efficacemente per conferire maggiore morbidezza alle feci, assicurando un'evacuazione molto più agevole.

Oltre che per la stitichezza, tali prodotti vengono consigliati in caso di emorroidi e di diverticolosi, e comunque in tutti i casi in cui è sconsigliato effettuare sforzi durante l'atto della defecazione.

Quali sono i tipi di integratori di fibra

Esistono differenti tipi di integratori a base di fibre alimentari, che sono:

Prodotti fermentabili o solubili si tratta di sostanze particolarmente indicate nel controllo del metabolismo, in quanto provocano una diminuzione del pH intestinale, aumentando l'assorbimento di minerali e calcio, tra questi i più utilizzati sono gli oligofruttosi, l'inulina, la pectina e le gomme come guar, agar agar, glucomannano e psyllum;

Semi di lino sono sostanze particolarmente ricche di fibre che contengono anche un'elevata percentuale di omega-3; il loro impiego viene raccomandato in presenza di elevati tassi ematici di colesterolo e di trigliceridi;

Crusca si tratta di un integratore particolarmente impiegato per il suo efficace effetto lassativo in quanto contiene un'elevata percentuale di fibre insolubili, che facilitano l'evacuazione.

Quali sono i principali disturbi a carico dell'intestino

Uno dei più comuni disturbi a carico dell'apparato intestinale è la stitichezza, che può essere occasionale oppure cronica; si tratta di un'incapacità ad emettere feci che risultano secche e disidratate.

Questo problema può determinare un ristagno di materiale fecale all'interno dell'intestino, con successiva fermentazione e produzione di gas intestinali (meteorismo). Il disturbo risulta estremamente fastidioso in quanto l'individuo avverte una sensazione di tensione addominale spesso accompagnata da crampi, causati dai movimenti peristaltici che tentano di eliminare l'eccesso di aria contenuta nelle anse dell'intestino.

Uno dei rimedi più efficaci per contrastare tale problema è quello di idratare le feci mediante l'assunzione di integratori di fibra; questi prodotti esplicano l'azione di richiamare acqua dai distretti circostanti, contribuendo a rendere le feci più morbide e quindi più facilmente eliminabili.

Inoltre, alcuni integratori di fibra fungono da prebiotici, per favorire lo sviluppo della flora batterica intestinale benefica per i processi digestivi.

Che cosa sono gli integratori Body Spring

Gli integratori Body Spring sono composti naturali prodotti dalla ditta Angelini, formulati sfruttando i principi attivi di numerose piante officinali. Tali composti sono consigliati a tutte le persone che cercano di risolvere i problemi di salute senza ricorrere a farmaci tradizionali, ma utilizzando rimedi fitoterapici.

Bodyfibra plus pera

La linea Body Spring comprende una vasta gamma di integratori deputati a risolvere numerosi problemi metabolici dell'organismo, soprattutto quando sono presenti carenze alimentari dovute ad un regime nutrizionale inadeguato (convalescenza, gravidanza o allattamento, stress psico-fisico, attività sportiva a livello agonistico).

Body Fibra fibra liquida Body Spring è un integratore la cui azione favorisce la funzionalità dei processi digestivi regolarizzando l'evacuazione ed eliminando il rischio di stipsi o stitichezza cronica. Il prodotto contiene fibra solubile "FiberSol-2" che è un polimero caratterizzato dal fatto di non venire assorbito a livello dell'apparato intestinale. La sua permanenza nell'ultimo tratto dell'intestino richiama una notevole quantità di acqua provocando un aumento di volume delle feci, che vengono emesse più facilmente.

Questo integratore è formulato in pratiche bustine contenenti 60 millilitri di prodotto liquido già pronto per essere consumato. La confezione da dodici bustine è disponibile in gusto esotico e gusto pera.

Benefibra liquida prodotto da Novartis è un integratore studiato per normalizzare l'attività intestinale, ma presenta delle controindicazioni: prima di utilizzare un integratore di questo tipo è opportuno valutare il fatto che un eccesso di fibre assunte può causare effetti collaterali come crampi addominali, elevato numero di evacuazioni, consistenza molle delle feci.

Lascia un Commento