Dismenorrea: conosciamo meglio i dolori da ciclo

Circa l'80% delle donne soffrono o hanno sofferto nella loro vita di dolori durante il ciclo mestruale; una percentuale considerevole che racchiude una serie di disturbi e fastidi comuni a tutte le donne e che vengono percepiti durante o nei giorni in prossimità del ciclo.

Vediamo ora insieme cosa fare e come prevenire questi dolori per non permettere al ciclo di metterci k.o.

Conosciamo meglio la dismenorrea

Dismenorrea è il termine che viene utilizzato in ambito medico per indicare i dolori tipici del periodo mestruale. Lo possiamo descrivere come un dolore al basso ventre di tipo acuto, che si presenta spesso crampiforme e si irradia anche alla schiena e alla zona dell'interno coscia.

Innanzitutto partiamo col dire che questo problema colpisce le donne di tutte le età; non esiste infatti una fascia di età più colpita.tag alt dismenorrea

Generalmente la sintomatologia raggiunge il suo apice nel primo giorno di comparsa del ciclo per poi alleggerirsi nei 2-3 giorni consecutivi.

A essere più a rischio sono le ragazze o donne:

  • con meno di 20 anni;
  • con flusso irregolare o particolarmente abbondante;
  • che non hanno ancora avuto una gravidanza;
  • fumatrici;
  • che hanno familiarità per dismenorrea.

Si distinguono 2 forme di dismenorrea: la dismenorrea primaria è una forma congenita, senza una causa specifica; nella forma secondaria, invece è presente una patologia di base, causa scatenante del problema. In quest'ultimo caso bisogna affidarsi ad uno specialista per capire l'origine del problema e ricevere un trattamento specifico.

Nella dismenorrea di origine primaria i dolori possono diminuire con il tempo e scomparire dopo la prima gravidanza. Secondo gli esperti, in questa forma, a causare il dolore durante la mestruazione è il rilascio di prostaglandine, sostanza che provoca le contrazioni dell'utero, rendendolo più sensibile al dolore, riducendo l'afflusso di sangue e, quindi l'apporto di ossigeno.

Sintomi associati e trattamento

I dolori crampiformi al basso ventre non sono gli unici sintomi ad essere presenti durante il ciclo mestruale ma, talvolta si possono associare:

  • mal di testa
  • nausea e vomito
  • lombalgia
  • diarrea o stipsi
  • mal di schiena
  • nervosismo e sbalzi d'umore
  • tensione mammaria
  • sudorazione intensa
  • vertigini
  • stanchezza

Tutti questi sintomi provocano un quadro, spesso debilitante, che interferisce negativamente anche con le più banali attività quotidiane.

Generalmente il dolore può essere controllato tramite l'assunzione di antidolorifici, che contrastano il dolore e riescono a dare sollievo. Un altro trattamento possibile è l'uso della pillola anticoncezionale, che, impedendo l'ovulazione, riesce a ridurre gli spasmi; in questo caso è necessario però rivolgersi a un ginecologo, che saprà consigliarvi la terapia migliore.

Cosa fare per prevenire i dolori mestruali

Ecco una piccola guida utile con rimedi naturali per il trattamento dei dolori mestruali.

  • Dormire bene e stare a riposo, soprattutto durante gli episodi dolorosi
  • Stare lontano da stress e ansia, che peggiorano la situazione, aumentandotag alt dismenorrea  l'intensità del dolore
  • Terapia del calore: poggiare una borsa dell'acqua calda sul basso ventre o fare un bel bagno caldo aiuterà la muscolatura a rilassarsi, magari accompagnando il tutto con un massaggio
  • Fare attività fisica regolare
  • Integrare l'assunzione di magnesio, utile per diminuire i crampi,  con l'alimentazione o tramite l'uso di integratori.
  • Bere liquidi caldi come minestre e tisane.
  • Evitare l'uso di abiti stretti e aderenti.
  • Non bere alcolici e caffè.
  • Evitare cibi pesanti e ricchi di grassi ma preferire un'alimentazione leggera e bilanciata.
  • Non utilizzare esclusivamente assorbenti interni ma alternarli con quelli esterni per evitare fastidio e irritazione locale.

Per scoprire gli integratori che abbiamo pensato per te, visita la sezione del sito dedicata a "Menopausa e Ciclo Mestruale" o, nella sezione Farmaci, troverai la pagina "Dolori Mestruali", dove potrai scoprire come allontanare il dolore e liberarti dei crampi.

Lascia un Commento
Ottieni subito il 5% di sconto!!
Iscriviti alla nostra newsletter,
tieniti aggiornato sulle nostre offerte

Coupon: