Cause e rimedi al problema della secchezza oculare

Si definisce secchezza oculare il fastidioso sintomo che si verifica a livello dell'occhio e si caratterizza per bruciore, rossore, prurito e sensazione di corpo estraneo nell'occhio.

Questo sintomo è molto frequente e le cause alla base degli occhi secchi possono essere numerose.

Vediamo insieme quali sono e come possiamo intervenire per risolvere il problema e attenuare i sintomi correlati.

Cause della secchezza oculare

Ecco di seguito le cause che più spesso causano il fenomeno degli occhi secchi:

  • Smog: le polveri sottili irritano l'occhio.
  • Fattori ambientali e climatici:  ambienti secchi, polverosi o una prolungata esposizione al sole e al vento.
  • Età avanzata e menopausa: a causa di uno squilibrio ormonale. Circa il 90% delle donne in menopausa soffre di secchezza oculare.tag alt secchezza oculare
  • Allergie e malattie preesistenti: come per esempio artrite reumatoide e lupus.
  • Alcuni tipi di farmaci: tra cui antidepressivi, antistaminici, decongestionanti nasali, ansiolitici, contraccettivi orali, betabloccanti, diuretici;
  • Utilizzo assiduo di lenti a contatto;
  • Lavoro al computer, abuso di tablet e smatphone: il prolungato sforzo visivo e lo stato di attenzione provocano secchezza oculare. Sbattendo meno le palpebre, non lubrifichiamo correttamente i nostri occhi.
  • Fumo;
  • Altre cause: degenerazioni della cornea, congiuntiviti, infiammazioni delle palpebre, interventi di chirurgica oculare o delle palpebre.

Perché si verifica la condizione degli occhi secchi?

La sindrome dell’occhio secco è un’alterazione del delicato equilibrio che regola la lacrimazione. Se viene a mancare questa pellicola protettiva formata dal film lacrimale, la cornea non risulta più lubrificata.

Le persone che soffrono di questo disturbo lamentano anchetag alt secchezza oculare fotofobia (fastidio alla luce), dolore acuto e annebbiamento visivo.

Infatti, in caso di occhi rossi, la prima cosa da fare è rivolgersi ad uno specialista. Attraverso una visita e l’utilizzo di apparecchiature specifiche, l’oculista consiglierà la terapia più adatta al paziente, prescrivendo magari, lacrime artificiali sotto forma di collirio e/o gel.

La secchezza oculare può peggiorare  e causare sintomi più severi, influenzando la qualità della vita. E' bene capire qual'è la causa alla base del disturbo e agire di conseguenza.

E' importante idratare l’organismo, bevendo almeno due litri d’acqua al giorno, non fumare e seguire una dieta ricca di omega 3 e omega 6.

Visita la sezione del nostro sito dedicata al benessere e alla cura degli occhi (qui); scoprirai tantissimi articoli che possono donare sollievo e risolvere il problema della secchezza oculare.

Infine, la nostra raccomandazione è di fare delle visite periodiche dal tuo oculista di fiducia...la salute dei tuoi occhi ringrazierà!

tag alt secchezza oculare

Lascia un Commento
Ottieni subito il 5% di sconto!!
Iscriviti alla nostra newsletter,
tieniti aggiornato sulle nostre offerte

Coupon: