Allarme Herpes! scopriamo come curarele labbra

Chi ne soffre sa già che si ripresenterà di tanto in tanto: il tanto odiato Herpes labiale! Bollicine, croste, dolore e fastidio sono alcuni dei sintomi che accompagnano la sua comparsa e noi, oggi vedremo insieme come prevenirlo e trattarlo per riportare la situazione alla normalità quanto prima.

Leggi questo articolo per scoprire di più e conoscere meglio questo piccolo virus.

Herpes Simplex: conosciamolo meglio!

Herpes Simplex è il nome del virus responsabile della comparsa dell'herpes labiale, una condizione infettiva e contagiosa che si caratterizza per la presenza sulle labbra o in altre zone del viso, come guance e naso, di bollicine e vescicole.

Il virus viene trasmesso da un soggetto all'altro tramite contatto diretto o con la saliva, per esempio tramite baci. Ma non è tutto! Anche il contatto indiretto può causare comparsa di herpes e ciò riguarda l'utilizzo di oggetti contaminatitag alt herpes come bicchieri, posate, asciugamani e rossetti, per esempio. La cosa che rende questo virus resistente è che, una volta contratto e manifestata la sua comparsa, regredisce andando a "nascondersi" nei gangli neuronali, dove farmaci e sistema immunitario non possono attaccarlo. Qua rimane indisturbato fino a che, nel caso di particolari condizioni, viene riattivato causandone la ricomparsa.

Quali sono le condizioni per cui il virus si manifesta nuovamente?

In generale, possiamo affermare che l'herpes ricompare ogni qualvolta l'organismo si trova in uno stato di debolezza e abbassa le sue difese immunitarie. Stress, affaticamento, e stati febbrili sono condizioni ideali per il virus e la sua manifestazione.

L'herpes labiale è una patologia molto diffusa: basti pensare che circa 2/3 delle persone sotto i 50 anni ne sono affette. Vediamo ora come prevenire questo disturbo e bloccarlo sul nascere, quando possibile.

Prevenire l'herpes labiale

Per prevenire la ricomparsa dell'herpes è utile mettere in atto alcuni comportamenti corretti che ostacoleranno la sua manifestazione.

  • Innanzitutto bisogna sempre proteggere le labbra con uno stick ad alto fattore di protezione, soprattutto durante l'esposizione al sole o in presenza di vento e freddo.
  • Evitare situazioni di stress eccessivo.
  • Seguire un piano alimentare sano e bilanciato.
  • Aumentare l'apporto di vitamine, sali minerali, antiossidanti ed omega3.
  • Ridurre la probabilità di contagio per altre malattie infettive come raffreddore, influenza, ecc.

Una volta comparse le vescicole, invece, si può accelerare il processo di guarigione adottando delle norme igieniche corrette quali:

  • lavarsi bene le mani dopo aver toccato le vescicole;
  • evitare il contatto diretto con altre persone per evitare di contagiarle;
  • non toccare altre parti del corpo dopo aver toccato le vescicole;
  • non condividere oggetti contaminati con altre persone.

Sintomi e cura

Inizialmente, qualche giorno prima della sua comparsa, si può avvertire una sensazione di bruciore, pizzicore e tensione nella zona colpita. Dopodiché avviene la comparsa delle vescicole, ripiene di liquido, che causano dolore, prurito e fastidio.

Nella fase successiva, queste bollicine possono scoppiare e rilasciare il liquido contenuto al suo interno (fase altamente contagiosa). Infine avviene la formazione delle croste, che causano secchezza della zona interessata etag alt herpes piccole ferite. Una volta caduta la crosta, troveremo il nuovo strato di pelle sana.

Purtroppo non esiste una cura risolutiva per l'herpes labiale. I trattamenti in commercio sono mirati a donare sollievo dai sintomi e accelerare il processo di guarigione. Risultano essere particolarmente efficaci se utilizzati durante le prime fasi che precedono la comparsa delle bollicine.

Il trattamento prevede:

  • uso di antivirali specifici, sotto forma di creme o gel da applicare localmente;
  • applicazione locale di ghiaccio, in corrispondenza delle vescicole;
  • l'uso per alcuni giorni, di gel astringente a base di cloruro di alluminio, utile per tenere la pelle asciutta e favorire il processo di cicatrizzazione;
  • ricorso a cerottini per l'herpes labiale, da posizionare sulle lesioni, per proteggere la zona infetta e isolarla.

Visita la sezione del sito dedicata a Herpes e labbra (qui) per conoscere meglio i prodotti da utilizzare in caso di comparsa del virus. Ti aspettiamo!

 

Lascia un Commento
Ottieni subito il 5% di sconto!!
Iscriviti alla nostra newsletter,
tieniti aggiornato sulle nostre offerte

Coupon: